Non è te che aspettavo

“Non è te che aspettavo” è il titolo del romanzo grafico di Fabien Toulmé, edito in Italia da BAO Publishing e disponibile in libreria dal 25 gennaio.

 

Tra collera, dubbi, momenti tristi e di inattesa gioia, l’illustratore francese racconta il difficile cammino che l’ha portato verso sua figlia Julia, nata con la sindrome di Down. Un’autobiografia familiare a fumetti che è soprattutto una storia d’amore, toccante e delicata, fra un papà e la sua bimba.

 

 

***

Fabien Toulmé nasce nel 1980 a Orléans, in Francia. Dopo la laurea in Ingegneria decide di trasferirsi qualche anno ai tropici (Benin, Guiana, Brasile, Guadalupa). Nel 2009 ritorna in patria, ad Aix-en-Provence, e comincia a pubblicare illustrazioni e fumetti su diverse riviste (Lanfeust Mag, Psikopat, Spirou) e serie antologiche come Alimentation générale (Vide Cocagne), Vivre dessous (Manolosanctis), Les Autres Gens (Dupuis). “Non è te che aspettavo” è il suo primo graphic novel.

Lascia un commento