Scuola, arriva la risposta del Miur all’appello di CoorDown

CoorDown aveva lanciato, qualche tempo fa, un appello al Presidente della Repubblica e al Ministro dell’Istruzione, affinché intervenissero pubblicamente in difesa di migliaia di studenti con disabilità, offesi dai Rapporti di Autovalutazione compilati da alcune scuole (leggi qui). Oggi arriva la risposta ufficiale del Ministero.

 

In una nota del Miur indirizzata al Presidente di CoorDown, Antonella Falugiani, si legge infatti che quelle affermazioni contenute nei RAV “seppur non volutamente offensive o dolose, sono del tutto inadeguate o, per lo meno, non rispettose del concetto di scuola quale luogo di eccellenza educativa”.

 

“Per questo motivo – prosegue il Ministero – si intende confortare la S.V. in qualità di Presidente della Onlus CoorDown, che questa Amministrazione vigilerà sulla corretta compilazione dei rapporti di autovalutazione da parte dei Dirigenti Scolastici, affinché siano conformi sia ai principi costituzionalmente sanciti che a quella particolare vocazione all’accoglienza cui questa Amministrazione da sempre aspira”.

 

Per leggere la nota completa del Ministero dell’Istruzione clicca qui.

Lascia un commento