ASSOCIAZIONE FAMIGLIE PERSONE DOWN PALERMO

Elenco eventi per il mese di Marzo 2012

 

* Mercoledi' 7 Marzo a Torino presso il teatro Astra Via Rosolino Pilo alle ore 12 l'Associazione Alchemici che conduce un laboratorio teatrale con la nostra Associazione partecipera' ad un concorso teatrale  con uno spettacolo dal titolo "Fuori frequenza"

 

* Mercoledi' 7 Marzo nei locali dell'Associazione alle ore 16,00 si conclude il corso di formazione per genitori sulla educazione e sessualita' dei nostri ragazzi condotta dal Dott. Di Trapani e dalla Dott.ssa Raineri con la presenza dei fratelli .

 

* Mercoledi' 7 Marzo nei locali dell'Associazione alle ore 18,00 Riunione con genitori e terapisti per progettualita' laboratori dei   bambini piccoli con sindrome di down.

* Venerdi' 16 Marzo presso  il Museo Internazionale delle Marionetteil alle ore 18,30 presentazione del libro “All’ombra del 21” di C. Burgio - L. Lupo - G. Trinceri

Piazzetta Antonio Pasqualino 5 (trav di Via Butera)

 

* Mercoledi' 21 Marzo Giornata mondiale sulla sindrome di down Ore 16,00 Proiezione del film "Alvin superstar 3" ingresso gratuito sino ad esaurimento posti e raccolta fondi per finanziare progetti per bambini piccoli con sindrome di down.

 

* Venerdi' 23 Marzo ore 9 Convegno presso l'Aula Magna dell'ospedale Cervello dal titolo

“Integrazione ospedale territorio per un percorso di vita e una reale inclusione sociale”.

ore 21,30 Riunione Sociale su inviti personali a Palazzo Fatta

 

Nome associazione

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE PERSONE DOWN PALERMO

Informazioni generali

L'ASSOCIAZIONE FAMIGLIE PERSONE DOWN SI E' COSTITUITA NEL 1980 ED è ISCRITTA AL REGISTRO REGIONALE DEL VOLONTARIATO AL N.279 DAL 1997 è SOCIA DEL COORDINAMENTO H, FA PARTE DEL TAVOLO CONSULTIVO ASP TERRITORIALE- è SOCIA DEL COORDOWN NAZIONALE

Obiettivi /finalità

 

Finalità dell'Associazione, come risulta dallo statuto, è promuovere  e sostenere  le attività di carattere assistenziale, morale e materiale attraverso un servizio qualificato, volontario e gratuito a sostegno  di tutte le famiglie con soggetti con la sindrome di Down. A tale scopo l'Associazione si propone, tra l'altro, sia per le famiglie degli associati sia per i terzi, in genere, di:

a) intervenire al più presto possibile presso genitori delle persone con Sindrome Down per consigliarli, allevia­re l'onere psicologico e favorire il processo di “accettazione” dei loro figli;

b) promuovere gli incontri dei genitori per scambiare idee ed esperienze e coordinarne l'attività;

c) promuovere l’aspetto formativo e la realizzazione di una sfera di autonomia personale e sociale delle persone con sindrome di Down anche mediante l'organizzazione di corsi di formazione per operatori, persone Down e genitori di persone Down e l’attivazione di laboratori di danza, teatro, informatica, pittura, e di quanto altro possa concorrere alla realizzazione dello scopo.

d) promuovere ricerche, anche attraverso l'istituzione di borse di studio, per il reperimento di ulteriori e migliori informazioni per la messa a punto del programma più idoneo per lo sviluppo delle potenzialità neurologiche, mentali ed espressive delle persone Down.

e) facilitare l'indispensabile e proficuo inserimento e integrazione delle persone con Sindrome Down nelle scuole primarie, secondarie e di ogni altro grado, nei modi e nelle forme più adatte al conseguimento degli scopi di cui al punto C), ma senza trascurare lo studio di forme e metodologie di formazione complementari o alternati­ve, che possano rivelarsi più rispondenti per il conseguimento degli scopi citati;

f) promuovere ed organizzare ogni attività atta a favorire l'inserimento di tutti i soggetti con Sindrome Down nella società e nel mondo del lavoro  nel rispetto dei diritti dell'uomo tutelati dalla Costituzione;

g) promuovere e collaborare all’istituzione di case famiglia.

h) creare una rete di consulenti, formata da medici, operatori sanitari e sociali,  interessati ai problemi della Sindrome Down, come atto preliminare, per conseguire una migliore assistenza medica generale e favorire  la formazione e l'aggiornamento di operatori sanitari e sociali;

i) diffondere la conoscenza degli strumenti operativi, legislativi e previdenziali di cui possono usufruire tutti coloro che sono affetti da Sindrome Down, ed adoperarsi per l'applicazione delle leggi esistenti e per crearne di nuove e più rispondenti alle effettive esigenze delle persone con sindrome di Down e delle loro famiglie;

l) tenere i contatti con tutte le Associazioni che si occupano dei problemi di persone diversamente abili, per coordinare con essi le attività di rivendicazione e di sensibilizzazione dell'opinione pubblica e per scambiare con esse le informazioni utili relative alle attività svolte nelle singole Associazioni;

m) patrocinare, promuovere e curare qualsiasi iniziativa od attività che sia ritenuta dal Consiglio di Amministrazione e dall’Assemblea dei Soci opportuna per reperire i mezzi occorrenti o comunque per perseguire lo scopo anzidetto.

Tutte le attività sono finalizzate a migliorare la qualità di vita, materiale, spirituale e psicologica di queste persone e ciò all’insegna di principi etici, di solidarietà e di sussidiarietà.

 

 

Servizi offerti

-Realizzazione di iniziative per la promozione all'attività lavorativa e all'integrazione sociale.

* centri di ascolto a livello territoriale, centri di socializzazione, supporto a gruppi di auto-aiuto e qualsiasi altro mezzo di assistenza e di promozione della persona, proposti e curati direttamente dall'Associazione o da singoli suoi membri, in conformità alle leggi vigenti;

 

* iniziative per il sostegno ai nuclei familiari mediante la promozione ed il rispetto dei diritti della famiglia, l'educazione al dialogo e alla valorizzazione della libertà e della piena realizzazione umana e sociale di ogni singolo componente;

 

* esperienze di vita comunitaria per gruppi di famiglie aperte a nuove forme di accoglienza e di promozione umana e sociale della persona Down.

 

* collaborazione alla redazione di progetti , promossi da Enti pubblici, che non abbiano carattere sostitutivo di quelli di competenza degli stessi Enti pubblici, nel rispetto delle finalità dell'Associazione medesima e della normativa vigente in materia;

 

* collaborazione e conduzione di progetti  promossi da Enti privati, nel rispetto delle finalità dell'Associazione medesima;

 

* esperienze dirette e collaborazioni con altre Associazioni per l'affidamento di minori con sindrome di Down  ;

 

* effettuazione di studi e ricerche tendenti a favorire ogni iniziativa necessaria per il conseguimento degli scopi sociali;

* diffusione e sostegno, in tutti i settori sociali ed in ogni istituto civile e politico, delle iniziative per la difesa dei diritti umani fondamentali adottate in Italia ed all'estero da associazioni od Enti pubblici o privati;

* Progetti di autonomia di base, di autonomia avanzata,autonomia personale con progetto domiciliare rapporto uno auno, laboratorio  teatrale, di danza , di danzamovimentoterapia, di psicomotricita', di logopedia, di gruppi di ascolto, di gruppo scouts, di formazione per operatori e genitori su tematiche varie inerenti all'eta' della persona down.

Gruppo di volontariato presso il Centro di Riferimento sulla sindrome di Down ospedale cervello

Area di intervento

Palermo e provincia, presso la sede dell'Associazione o presso scuole o palestre o teatri della citta' convenzionati con l'associazione o ospedali.

Sede legale

Palermo Via Maltese,92

Sede operativa

Palermo Via Maltese,92

Recapiti

Tel/fax 0916882717 associazione famiglie persone down

Tel. cell. 3929325664

 

Dove siete presenti

Palermo Via Maltese,92- presso l'Ospedale Cervello centro di riferimento per le malattie cromosomiche e genetiche e sulla sindrome di down coordinate dalla dott.ssa Maria Piccione -