Pubblicati da

CoorDown e Uniamo: Restrizioni sull’assegno ai disabili, appello al Parlamento e al Governo

Inquietanti segnali per la disabilità e per l’inclusione sociale! Con messaggio n. 3495 del 14 ottobre 2021 INPS, rifacendosi a pronunciamenti della Corte di Cassazione, ha modificato le sue precedenti indicazioni  sulla concessione dell’assegno mensile di assistenza cioè di quella provvidenza di 287 euro al mese che viene erogata agli invalidi parziali (dal 74 al 99%) solo se non superano […]

Nuove agevolazioni tariffarie telefoniche buone, ma non per tutti

L’Autorità Garante per la Garanzia nelle Comunicazioni, AGCOM ha pubblicato il 14 ottobre la sua delibera n. 290/21/CONS che riguarda le agevolazioni tariffarie telefoniche e sul traffico dati. Conferma alcuni sconti e ne introduce di nuovi, interessanti soprattutto per chi usa smartphone e tablet. In particolare, la delibera ampia la precedente platea dei beneficiari (ciechi […]

CoorDown torna in 200 piazze in tutta Italia per promuovere l’inclusione lavorativa delle persone con sindrome di Down

10 OTTOBRE 2021 GIORNATA NAZIONALE DELLE PERSONE CON SINDROME DI DOWN “PIÙ CI ASSUMI, PIÙ ASSUMERANNO” Scopri dove trovare il messaggio di cioccolata Lavorare è fondamentale per le persone con sindrome di Down, come per tutti. Un lavoro, infatti, offre la possibilità di guadagnare uno stipendio, essere più indipendenti, imparare nuove abilità, incontrare persone e […]

Scopri le piazze della Giornata Nazionale 2021

GIORNATA NAZIONALE DELLE PERSONE CON SINDROME DI DOWNTorna quest’anno l’appuntamento di piazza con CoorDown. Nelle città in elenco saranno presenti i volontari delle associazioni aderenti al coordinamento nazionale che distribuiranno il messaggio di cioccolato (realizzato con cacao proveniente dal commercio equo e solidale) che sostiene i progetti d’inclusione lavorativa in tutto il territorio nazionale. Tutte […]

Evento online – Sei un’azienda? Scopri i benefici dell’inclusione lavorativa! 5 ottobre ore 15:00

Partecipa a “Più ci assumi, più ci assumeranno.Tavola rotonda sull’inclusione lavorativa delle persone con sindrome di Down” Quando 5 ottobre alle ore 15.00 Chi CoorDown organizza l’evento con la partecipazione di giovani e adulti lavoratori con sindrome di Down insieme ai delegati di Esselunga, Ferragamo, Dual S.p.A., Windtex Vagotex S.p.A., Burger King. L’invito è riservato […]

Il TAR accoglie il ricorso presentato dal Comitato #NoEsonero. Annullato il DI 182/2020 per illegittimità

Le associazioni ricorrenti: “Sui diritti non si negozia, l’inclusione scolastica non si tocca!” Lo scorso febbraio, al grido di “L’inclusione non si fa fuori”, un gruppo di associazioni che si occupano di diversi tipi di disabilità si è unito per rivendicare il diritto all’inclusione scolastica e impugnare il decreto interministeriale 182/2020 che, a loro parere, […]

La Corte Europea dei diritti umani capirà il vero significato di “Dear Future Mom”?

La Fondazione Jérôme Lejeune si rivolge alla Corte europea che si pronuncerà a breve se la censura attuata sul video in Francia violi la libertà di espressione. Era il 2014 quando la campagna globale “Dear Future Mom” prodotta da CoorDown per la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down faceva il giro del mondo e otteneva milioni di visualizzazioni, […]

Il TAR del Lazio ha fissato l’udienza per la decisione sul ricorso depositato contro il D.I. 182/2020

Le associazioni ricorrenti esprimono soddisfazione e restano aperte al dialogo con le Istituzioni al fine di garantire il diritto allo studio e l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità  Il D.I. 182/2020 ha introdotto, insieme al modello di PEI, una serie di misure in netta controtendenza con il processo inclusivo presente in Italia da oltre quarant’anni. Per questo, […]

Nella moda italiana la prima assunzione nata da “THE HIRING CHAIN”

L’azienda Salvatore Ferragamo S.p.A. ha deciso di assumere il primo dipendente in Italia grazie alla piattaforma hiringchain.org per l’inclusione lavorativa delle persone con sindrome di Down. Dal 21 marzo oltre 900 aziende da tutto il mondo hanno richiesto informazioni per avviare nuove assunzioni. A poco più di un mese dall’avvio, un’azienda italiana ha compiuto la prima azione concreta e […]